Andrea Bof, Vfl crew, questa volta ha lasciato spenta la sua Mx.

La sua Rawcrew @rawcrew ha organizzato la Contrasto Jam & Sound, un evento benefico che mostra ancora una volta quanto la famiglia del freestyle sia strettissima e legata al proprio territorio.

Ci sono ragazzi che si sono fatti molti km per dimostrare il proprio supporto agli amici bellunesi, due fra tutti Jona di Disarray Company e Riccardo di Maria che si sono fatti 3 ore di macchina da Faenza.

Jam di Skate, Scooter, Bmx ed Inline si sono svolte al @ravelskatepark di Mel (BL) con lo scopo di raccogliere fondi per i danni subiti da molti con l’ultima ondata di maltempo.

L’evento si è diviso in 2 jam di un quarto d’ora per ogni disciplina, con giudizio sull’impression complessiva.

Le diverse Jam si sono concluse con questi piazzamenti:
Bmx: Beniamin Crismariu, David Saija e Jounes Essbbar
Skate: Alessandro Illazy e Mauro Cugnach
Inline: Diego Dall’Omo e Giovanni Peterle
Scooter: Luca Polla e Filippo Triches

Ottime birre a prezzi onesti e dei fantastici arrosticini alla fine dell’evento hanno ripagato un pubblico numeroso nonostante il freddo.

Arrivato il momento di fare 4 salti ci siamo trasferiti nel magnifico tendone riscaldato dove ho ricominciato a sentirmi le dita…

Scherzi a parte il freddo era davvero malefico ma ci tornerei subito, gli eventi dovrebbero essere tutti cosi: inclusivi di tutto e tutti, fatti per supportare una giusta causa, organizzati per e con gli amici e conditi dai gran bei trick che ci ha regalato!

Un giusto ringraziamento agli sponsor Flame Shop Montebelluna, Bmxshop.it, The Blast, Slopers Crew, Bikeparkride e Skatepro e alle band che hanno suonato: Punto 0, Arcadia, Escape from nowere, Baratro oltre le scale, Liverpool alligator park, Wavedub e il rapper Hais

Link di tutte le foto sul mio profilo @boardsphoto

Tommaso Vian